Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

10 AGOSTO SAN LORENZO E IL PRODIGIO DELLO SCIOGLIMENTO DEL SANGUE DI AMASENO

Posted by on Ago 10, 2022

10 AGOSTO SAN LORENZO E IL PRODIGIO DELLO SCIOGLIMENTO DEL SANGUE DI AMASENO

San Lorenzo Martire è uno dei giganti della Chiesa con un culto molto vivo e forte tra i fedeli che nonostante l’apostasia che sta dilaniando il mondo occidentale non conosce battute d’arresto.

Negli ultimi anni ha visto ravvivarsi il fenomeno religioso e sacro legato a San Lorenzo anche grazie al prodigio dello scioglimento del sangue del Santo conservato in una ampolla ad Amaseno, per un migliaio di anni si chiamava “San Lorenzo”, che ogni anno in prossimità del 10 di agosto si scioglie per poi ridiventare solido dopo pochi giorni. Il fenomeno sacro accade da sempre ad Amaseno ma in pochi lo conoscevano nel mondo come in provincia e nei luoghi limitrofi e se negli ultimi anni è diventato un fenomeno a diffusione popolare lo si deve al giovane Parroco Don Italo Cardarilli che si è fatto carico di coinvolgere con sempre più fede la comunità di Amaseno, di tutti le comunità che hanno San Lorenzo come santo Patrono, le autorità ecclesiastiche e politiche. La caratteristica che rende unico il prodigio è che l’ampolla che lo conserva è spiccata quindi prende aria e nonostante ciò il prodigio si ripete ogni anno con il colore del sangue che è rosso vivo. Di seguito vi invitiamo a vedere un breve video che riassume il Prodigio, la testimonianza di Don Italo e il programma 2022

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.