Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

IL CONTRABBANDO NEL REGNO DI NAPOLI SECONDO LA DOTTRINA DEL XVII SECOLO di DI PAOLO MELCHIORRE (VIII)

Posted by on Ago 5, 2021

IL CONTRABBANDO NEL REGNO DI NAPOLI SECONDO LA DOTTRINA DEL XVII SECOLO di DI PAOLO MELCHIORRE (VIII)

5. Da una lettera pubblicata dal viceré’ duca di Medina il 27 giugno 1643 al commissario dei contrabbandi delle province di Basiicata e Calabria, Simone Vaaz in seguito ai frequenti contrabbandi perpretati in quelle terre dagli ecclesiastici.[1]

“”Spettabile e Magnifico Uomo, fedele al Regio diletto, ci è stato presentato memoriale del seguente tenore:

“Illustrissimo ed Eccellentissimo Signore, i Governatori dell’arrendamento delle sete della Calabria e Basilicata espongono a V. E. come n queste Province è aumentata una innumerevole quantità di Chierici ed Ecclesiastici che continuamente frodano i diritti del detto arrendamento e fanno contrabbandi, anche in comitiva ed armati, non denunciando le sete che sono in loro potere, né pesandole sulle bilance Regie né dandone alcun conto, ed inoltre imbarcandole essi stessi; dimodoché hanno ridotto l’arrendamento in evidente pericolo di perdersi, avendo nella passata raccolta frodato diritti per più di centocinquantamila ducati.

Read More

Br. Kurt Baresch (GLvÖ) e il dialogo Massoneria-Chiesa 1968 1983-1999

Posted by on Ago 4, 2021

Br. Kurt Baresch (GLvÖ) e il dialogo Massoneria-Chiesa 1968 1983-1999

Il sito massonico “Freimaurer-wiki.de” dedica una pagina al massone austriaco Kurt Baresch (1921-2011). Giovane ufficiale delle SS, perde una gamba. Gli americani lo lasciano tornare alla vita civile. Dal 1948 è psicologo a Linz, dove, nel 1961, è iniziato massone nella Loggia Zu den sieben Weisen. Diventa Vice Gran Maestro, o Gran Maestro Aggiunto (Deputierte Großmeister – DepGM), e poi Gran Maestro Onorario (Ehrengroßmeister) della Gran Loggia d’Austria (Großloge von Österreich – GLvÖ). Viene incaricato dalla GLvÖ, come Deputierte Großmeister, di agire da paciere («Friedenstifter») con la Chiesa (vedi qui).

Read More

Sancti Thomae de Aquino Summa Theologiae Tertia pars Quaestio 1

Posted by on Ago 4, 2021

Sancti Thomae de Aquino Summa Theologiae Tertia pars Quaestio 1

QUAESTIO 1

PROOEMIUM

[46732] IIIª q. 1 pr.Circa primum tria consideranda occurrunt, primo quidem, de convenientia incarnationis ipsius; secundo, de modo unionis verbi incarnati; tertio, de his quae consequuntur ad hanc unionem. Circa primum quaeruntur sex. Primo, utrum conveniens fuerit Deum incarnari. Secundo, utrum fuerit necessarium ad reparationem humani generis. Tertio, utrum, si non fuisset peccatum, Deus incarnatus fuisset. Quarto, utrum principalius sit incarnatus ad tollendum originale peccatum quam actuale. Quinto, utrum conveniens fuerit Deum incarnari a principio mundi. Sexto, utrum eius incarnatio differri debuerit usque in finem mundi.

Read More

Sancti Thomae de Aquino Summa Theologiae Tertia pars

Posted by on Ago 3, 2021

Sancti Thomae de Aquino Summa Theologiae Tertia pars

TERTIA PARS

PROOEMIUM

[46731] IIIª pr.Quia salvator noster dominus Iesus Christus, teste Angelo, populum suum salvum faciens a peccatis eorum, viam veritatis nobis in seipso demonstravit, per quam ad beatitudinem immortalis vitae resurgendo pervenire possimus, necesse est ut, ad consummationem totius theologici negotii, post considerationem ultimi finis humanae vitae et virtutum ac vitiorum, de ipso omnium salvatore ac beneficiis eius humano generi praestitis nostra consideratio subsequatur. Circa quam, primo considerandum occurrit de ipso salvatore; secundo, de sacramentis eius, quibus salutem consequimur; tertio, de fine immortalis vitae, ad quem per ipsum resurgendo pervenimus. Circa primum duplex consideratio occurrit, prima est de ipso incarnationis mysterio, secundum quod Deus pro nostra salute factus est homo; secunda de his quae per ipsum salvatorem nostrum, idest Deum incarnatum, sunt acta et passa.

Read More

Non è Cassino ma Montecassino

Posted by on Ago 2, 2021

Non è Cassino ma Montecassino

IL «DANTEDI’»

Con direttiva del Consiglio dei Ministri è stata istituita la giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri e definita «Dantedì» da celebrarsi il 25 marzo di ogni anno. La data prescelta non è casuale poiché va a coincidere con quella che gli studiosi avrebbero individuato come inizio del viaggio ultraterreno della Divina Commedia iniziato il 25 marzo 1300 con l’uscita dalla «selva oscura» e la discesa negli inferi e terminato il primo aprile.

Read More

Sancti Thomae de Aquino Summa Theologiae Secunda Secundae (183-189)

Posted by on Ago 1, 2021

Sancti Thomae de Aquino Summa Theologiae Secunda Secundae (183-189)

QUAESTIO 183

PROOEMIUM

[46236] IIª-IIae, q. 183 pr.Consequenter considerandum est de diversitate statuum et officiorum humanorum. Et primo considerandum est de officiis et statibus hominum in generali; secundo, specialiter de statu perfectorum. Circa primum quaeruntur quatuor. Primo, quid faciat in hominibus statum. Secundo, utrum in hominibus debeant esse diversi status, sive diversa officia. Tertio, de differentia officiorum. Quarto, de differentia statuum.

Read More