Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

TERRONI PINO APRILE

Posted by on Gen 21, 2016

TERRONI PINO APRILE

SUL RISORGIMENTO E L’UNITA’ D’ITALIA
‪#‎storiasud‬

.. “Nicola Biondi, un contadino di sessant’anni, è legato ad un palo della stalla da dieci bersaglieri, i quali denudano la figlia Concettina, di sedici anni e la violentano a turno. Dopo un’ora la ragazza, sanguinante, sviene per la vergogna e per il dolore. Il bersagliere che la stava violentando, quasi indispettito nel vedere quel corpo esanime, si alza e le spara. Il padre della ragazza, cercando di liberarsi dalla fune che lo teneva inchiodato al palo, è fucilato anch’egli dai bersaglieri. Le pallottole rompono anche la fune e Nicola Biondi cade carponi nei pressi della figlia. Nella casa accanto, un certo Santopietro; con il figlio in braccio, sta per scappare, ma è bloccato dai militari, che gli strappano il bambino dalle mani e lo uccidono senza misericordia… (dalla descrizione dell’Eccidio di Pontelandolfo e Casalduni) –
da Bruno Aldo Palumbo

Altro…

foto di Terroni di Pino Aprile.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: