Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

Giuseppe Napoleone Ricciardi antiborbonico, forse, chissà, booo

Posted by on Ott 23, 2020

Giuseppe Napoleone Ricciardi antiborbonico, forse, chissà, booo

Giuseppe Napoleone Ricciardi, napoletano appartenente ad una famiglia di giuristi, di ministri, di marchesi e componente di una parte quella bella gioventù napolitana che nonostante ricopriva importanti ruoli istituzionali con la possibilità di pubblicare in piena libertà, siamo nel 1832, la rivista Il Progresso delle scienze, delle lettere e delle arti, si fece inoculare da un forte sentimento antiborbonico in nome dell’Unità d’Italia.

Read More

PAISIELLO E IL “RIPURGO” DEL 1799

Posted by on Gen 23, 2022

PAISIELLO E IL “RIPURGO” DEL 1799

«La rivoluzione che alla fine del secolo XVIII sconvolse l’Europa riuscì funesta» — ebbe occasione di scrivere Giuseppe De Balsiis[1] — «a tre celebri maestri di musica napoletani: Niccolò Piccini, Domenico Cimarosa, Giovanni Paisiello».

Il perché, per quanto riguarda Paisiello, è richiamato alla nostra memoria dalla rilettura — effettuata col valido ausilio di un indice onomastico — del Diario Napoletano di Carlo de Nicola, che ai principi del secolo, a cura del De Blasiis appunto, aveva visto la luce in appendice all’«Archivio storico per le provincie napoletane» e che ora la vede nuovamente * col dichiarato scopo di «restituire al più largo pubblico una lettura di appassionante interesse e di straordinaria forza narrativa», come si esprime Paolo Ricci, che ha curato la ristampa, nella nota introduttiva.[2]

Read More

LA GUERRA A PAGAMENTO di ANTONIO LOMBARDI

Posted by on Dic 5, 2021

LA GUERRA A PAGAMENTO di ANTONIO LOMBARDI

Sono trascorsi centosessanta anni da quel 4 dicembre 1861, allorché il primo Presidente della Camera, Urbano Rattazzi, pronunciò un lungo discorso che verteva anche sulla resistenza nelle “provincie napoletane” che, come di consueto, egli chiamava brigantaggio.

Read More

LE CONDIZIONI DEL REGNO DELLE DUE SICILIE CONSIDERATE NEL PARLAMENTO DI TORINO DA’ DEPUTATI DELLE PROVINCIE MERIDIONALI

Posted by on Nov 26, 2021

LE CONDIZIONI DEL REGNO DELLE DUE SICILIE CONSIDERATE NEL PARLAMENTO DI TORINO DA’ DEPUTATI DELLE PROVINCIE MERIDIONALI

Alcuni anni fa , durante una trasmissione televisiva, si disse – vado a memoria – “…ha ragione Galli Della loggia, il quale ha detto che se fosse vero quanto sostengono i neoborbonici ci sarebbe stata una opposizione in parlamento da parte dei deputati meridionali, invece non ve n’è traccia”.

Non ho trovato riscontro a quanto detto da Galli Della Loggia, perlomeno non nei termini esatti in cui venne sostenuto in quella trasmissione.

Read More