Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

‘A scureggia

Posted by on Ago 31, 2021

‘A scureggia

‘A ggenta altolocata quanno fa na speretiata,
pare ca votta pe ll’aria n’essenza mprufummata.
Se nne va ngiro c’ ‘o culillo tutto rumbante,
pare ca pe dderete lle jesce aniello cu ‘o bbrillante.

I’…ca songo sulamente na povera mortale,
nun pozzo propeto ave’ nu prublema anale!
Si na scureggia pe ccaso nun vulenno me scappasse,
subbete na sirena sunanne m’acchiappasse.

‘A ggente avutannese mme guardasse disgustata:
“e che schifo”, mme dicesse: “ma c’avite menato!”
Ma i’ accussì m’esprimo: tengo ‘o didietro eccentrico,
ca se ne va parlanno in modo unico e autentico.

Ogni tanto, quanno vo’, se fa na strumbettiata
e mmena tutt’attuorno n’arietta ndelicata.
‘Mbè, quanta gente abboffa ‘e ppalle pe pparlà!
I’ so’ cchiù concreta: parlo pe dderete pe mme spiecà.

Giovanna Balsamo

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.