Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

i Piemontesi parlarono dello sfruttamento del Sud

Posted by on Mag 25, 2024

i Piemontesi parlarono dello sfruttamento del Sud

Diverse testimonianze sulla drammatica situazione provocata nel Sud dall’Unità provengono addirittura da autori piemontesi. Tra queste vi è quella del sottoprefetto Enrico Panirossi, il quale ne La Basilicata. Studi amministrativi, politici e di economia pubblica (Civelli, 1868) scrive: ‘In Basilicata le imposte dirette e indirette assommano a ben 15 lire sulle scarse 50 di reddito. 

Read More

L’Alleanza tra il Piemonte e l’Inghilterra: seconda parte

Posted by on Mag 2, 2024

L’Alleanza tra il Piemonte e l’Inghilterra: seconda parte

Oltre a tutto quanto detto nella precedente puntata della nostra rubrica, c’era anche un
altro motivo, per cui lo Stato subalpino non produceva più conti ufficiali e cioè
perché parte dei suoi oneri erano privi delle relative evidenze contabili, come
riscontrato anche dall’economista napoletano Giacomo Savarese, il quale al proposito
nel suo studio Le finanze napoletane e le finanze piemontesi dal 1818 al 1860

(Cardamone, 1862), già menzionato la settimana scorsa, scrive: ‘Come avviene che
dal 1855 al 1859 non siano più stati presentati i conti, né siasi proceduto per legge
all’assestamento definitivo dei bilanci? Che cosa si potrebbe rispondere a chi ci
venisse a dire
: che i conti dal 1855 al 1859 contengono spese ingiustificabili; ovvero

Read More

Il trasferimento di risorse dal Sud al Nord dopo l’Unità

Posted by on Mag 1, 2024

Il trasferimento di risorse dal Sud al Nord dopo l’Unità

Dopo l’annessione cominciò un trasferimento di risorse verso il Nord, che fu massiccio e riguardò tutti i settori. A questo proposito Antonio Gramsci è molto esplicito, quando nel decimo dei Quaderni dal Carcere (Einaudi, 1948-51, e poi edizione critica a cura di Valentino Gerratana, Einaudi, 1975) scrive: “Le masse popolari del nord non capivano che l’unità non era avvenuta su una base di eguaglianza, ma come egemonia del Nord sul Mezzogiorno, cioè che il Nord concretamente era una piovra che si arricchiva alle spese del Sud e che il suo incremento economico-industriale era in rapporto diretto con l’impoverimento dell’economia e dell’agricoltura meridionale.”

Read More