Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

MICHELINA DI CESARE E’ UNA DRUDA?

Posted by on Ott 7, 2017

MICHELINA DI CESARE E’ UNA DRUDA?

Purtroppo le mie considerazioni e i miei timori espressi nell’articolo “Il Brigantaggio è morto” scritto un anno fa, non c’è cosa peggiore dire “lo avevo detto io” ma in questo caso si puo fare uno strappo alla regola, si sono tristemente avverate ma al di la di ogni piu nera aspettativa.

Michelina ormai la troviamo ovunque e senza pudore, la fanno passare per femminista, gli attribuiscono un figlio, c’è chi dice due ma ora siamo arrivati a tre, aspettiamo che qualcuno dica che uno dei figli imbarcatosi per le Americhe ha combattuto per Pancho Villa nel rispetto delle tradizioni di famiglia, l’abbiamo vista su giornali scandalistici e ora siamo costretti a vederla etichettare come Druda, il dispregiativo che i savoiardi utilizzavano per offendere le nostre guerriglieri insorgenti che per una donna è molto più offensivo che sentirsi chiamare “puttana”.

L’evento che ospitera il prodotto che sta utilizzando Michelina per farsi pubblicità non lo cito perché non serve e perché è gia ormai di dominio pubblico ma se avessi ora davanti a me gli organizzatori gli chiederei ma sapete cosa significa Druda, ma i vostri studi, se li avete fatti, con quali testi li avete svolti? ma se vi piace il nome che è usato da un gruppo ultrà di una squadra non colorata sapete che, mi rivolgo anche a tutti i tifosi nati nell’Italia peninsulare già Regno che tifano per juve, inter e milan, gli antenati dei proprietari della suddetta squadra sono stati i massacratori delle nostre genti compresa Michelina? Ma come volete affrontare il fenomeno del brigantaggio insorgente?

Einstein nutriva la sua più grande rabbia non per i nazisti ma per la maggioranza della popolazione tra virgolette “per bene”  che si rifugiò nell’ indifferenza ed io allo stesso modo il risentimento maggiore ce l’ho per tutte le teste pensanti e penne illustri che appartengono al nostro mondo che hanno aperto le porte a gente che senza sentimento e senza conoscenza vuole parlare della nostra storia e del nostro dramma vestendola del vestito chiamato relativismo. Michelina da troppo tempo è stata rimessa, idealmente, morta alla mercè di tutti  nella piazza di Mignano ma bisogna fermare questa deriva perché altrimenti noi saremo responsabili quanto i savoiardi di questo ennesimo delitto.

Dante metteva gli ignavi all’inferno dimostrando di avere il massimo disprezzo per queste persone e noi non possiamo far finta di nulla anche perché un giorno andremo al cospetto di Nostro Signore e dovremo dargli delle spiegazioni e se quel giorno non vorremmo avere sgradite sorprese  tutti insieme dobbiamo, adesso però, cacciare i mercanti dal tempio.

E cosa starà pensando Michelina vedendo il nostro comportamento così arrendevole verso chi sta mercificando il suo nome e il suo eroismo?

Cito le 5 figure che Sciascia coniò per definire gli uomini

Uomini

Mezzi Uomini

Uominicchi

Ruffiani

Quaquaraquà

Ecco chiunque leggerà questo articolo in cuore suo, con onestà però, pensi a quale di queste  5 figure si sente più vicino.

Vi lascio facendovi vedere la foto incriminata chi mi ha inviato mia moglie Cinzia perché s’è sentita offesa come donna, come napolitana e come laborina.

Claudio Saltarelli

 

druda

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: