Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

“NICOLA ZITARA” di FRANCESCO CEFALI’

Posted by on Gen 31, 2021

“NICOLA ZITARA” di FRANCESCO CEFALI’

Nicola Zitara, nato a Siderno (RC) il 16 luglio 1927, è stato un economista, uno studioso meridionalista e anche autore di numerosi saggi tra cui “L’Unità d’Italia: nascita di una colonia” e “L’invenzione del Mezzogiorno-una storia finanziaria”.

Read More

L’inquinamento storiografico di Francesco Pappalardo

Posted by on Gen 17, 2021

L’inquinamento storiografico di Francesco Pappalardo

Nonostante il giansenismo e l’assolutismo illuminato, con i suoi corollari regalistici e livellatori, le armate giacobine e napoleoniche, che pretendono di agire per il bene del popolo, per la sua libertà e per il suo benessere, incontrano soltanto ostilità nella penisola italiana. “Singolare ed imbarazzante paradosso, contro il quale ha sbattuto più volte la faccia sia la storiografia liberal-progressista sia la storiografia marxista, cui venivano meno gli abituali schemi interpretativi”(10).

Read More

IL BRIGANTAGGIO di FRANCESCO PAPPALARDO

Posted by on Dic 24, 2020

IL BRIGANTAGGIO di FRANCESCO PAPPALARDO

Il 6 agosto 1993, nel quadro del convegno su La contrarrevolución legitimista (1688-1876), organizzato dall’Università Complutense di Madrid a San Lorenzo de El Escorial, Francesco Pappalardo ha tenuto una relazione su Il brigantaggio.

Read More

Un altro episodio di pulizia etnica piemontese ancora tenuto nascosto dalla storia ufficiale

Posted by on Nov 8, 2020

Un altro episodio di pulizia etnica piemontese ancora tenuto nascosto dalla storia ufficiale


LA COLONNA INFAME

Nel 1860, i lerci invasori nordisti se pensavano che, con la sconfitta dell’Esercito delle Due Sicilie, la conquista del Reame era cosa fatta, fecero male i conti. La tempesta vera era ancora di là da venire, acerba, sanguinosa, crudelissima, tale che il Mack Smith poté affermare: “i morti superarono quelli di tutte le guerre del risorgimento messe assieme“, parole quasi con certezza veicolate da un discorso di Francesco Saverio Nitti: “Ed è costata assai piú perdita di uomini e di danaro la repressione del brigantaggio di quel che non sia costata qualcuna delle nostre infelici guerre dopo il 1860” (Basilide del Zio: il brigante Crocco, Polla editore).

Read More