Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

SETTE SETTEMBRE 1860: IL LADRO DI CAVALLI ARRIVA A NAPOLI E SPARISCE DI TUTTO!

Posted by on Set 9, 2022

SETTE SETTEMBRE 1860: IL LADRO DI CAVALLI ARRIVA A NAPOLI E SPARISCE DI TUTTO!

Nella notte tra il primo e due agosto del 1990 Saddam Hussein lanciò i suoi carri armati alla conquista del territorio dell’emirato del Kuwait, dimostrando così tutto il suo disprezzo per il Diritto internazionale e la sovranità di uno stato estero. Immediatamente intervenne il Consiglio di Sicurezza dell’ONUn(Organizzazione delle Nazioni Unite) condannando il gesto e intimando all’Iraq di ritirarsi immediatamente e senza contropartite. Dopo varie fasi con vicende diplomatiche alterne e convulse, il 28 febbraio 1991 fu sloggiato da un contingente internazionale e si ristabilirono di nuovo i confini tra i due paesi.

Read More

Commento al 7 settembre 1860 di Fiorentino Bevilacqua

Posted by on Set 8, 2022

Commento al 7 settembre 1860 di Fiorentino Bevilacqua

Quando ero ragazzino, mi avevano insegnato a guardare a Garibaldi come ad un eroe, un salvatore che era venuto a liberarci. In casa, però, c’era un carissimo prozio che, nato nel 1880, fischiettava spesso una canzoncina le cui parole, da egli rivelatemi, dileggiavano Garibaldi.

La cosa non mi tornava: se Garibaldi era stato un nostro benefattore, perché quell’anziano lo sbeffeggiava? O era sbagliato quello che mi avevano insegnato a scuola, oppure era nell’errore il prozio!

Non capivo, ma rimasi dell’idea che avessero ragione a scuola.

Poi, leggendo e studiando, capii che tutte le “medaglie”, comprese quelle storiche, hanno due facce.

E fu così che rivalutai la posizione del caro prozio.

Fiorentino Bevilacqua 

Read More

L’Eroe dei due mondi, GARIBALDI

Posted by on Set 3, 2022

L’Eroe dei due mondi, GARIBALDI

Un popolo che ignora il proprio passato non saprà mai nulla del proprio presente.(Indro Montanelli)
Garibaldi era di corporatura bassa, alto 1,65, ed aveva le gambe arcuate. Era pieno di reumatismi e per salire a cavallo occorreva che due persone lo sollevassero.

Read More

Il Garibaldi dei massoni

Posted by on Ago 20, 2022

Il Garibaldi dei massoni

La libera muratoria e il mito dell’eroe (1860-1926) di Fulvio Conti

In una densa relazione presentata nel 1982 al LI Congresso di storia del Risorgimento italiano, che si tenne a Genova in occasione del primo centenario della morte di Giuseppe Garibaldi, Maurice Agulhon affrontò il tema del mito di Garibaldi in Francia dal 1882 ai giorni nostri1.

Read More

Garibaldi e i predatori del Regno del Sud

Posted by on Ago 9, 2022

Garibaldi e i predatori del Regno del Sud

I contadini di Bronte credevano ingenuamente che Garibaldi potesse liberarli da antiche servitù ma non sapevano che le terre che avevano occupato erano degli inglesi, perciò il Generale sollecitato dall’‘italianissimo’ siciliano Crispi mandò a Bronte il più feroce e spietato dei suoi luogotenenti, il ligure Nino Bixio famoso a Genova per fallire diverse volte come armatore che il 10 agosto 1860 nella piazzetta del convento di San Vito fece una strage dei presunti capi della protesta, senza nemmeno prendersi la briga d’un processo per stabilire se fossero davvero responsabili della rivolta.

Read More