Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

Michele Pezza, detto “Fra’ Diavolo”, e i suoi dieci fratelli e sorelle

Posted by on Lug 11, 2020

Michele Pezza, detto “Fra’ Diavolo”, e i suoi dieci fratelli e sorelle

Francesco Pezza  sposa, in prime nozze,  Arcangela Matrullo, che  possedeva, come si rileva in un certificato catastale, un podere a vigneto e uliveto, a Santo Stefano. I Pezza avevano otto mule e sei cavalli, con cui Francesco esercitava il mestiere di vetturale. Egli aveva anche l’uso di un frantoio, come appare da una ricevuta rilasciata per l’affitto di alcuni locali adibiti a montano, dove venivano molite le olive.

Read More

Lo studioso itrano Alfredo Saccoccio difende Fra’ Diavolo

Posted by on Lug 10, 2020

Lo studioso itrano Alfredo Saccoccio difende Fra’ Diavolo

   Nell’incontro presso la sede dell’Associazione Culturale Teatrale Mimesis di Itri lo storico Alfredo Saccoccio ha sostenuto, con la massima obiettività, che il temuto e famoso capomassa è stato un eroe della patria    e non un brigante, a cui, troppo spesso, furono attribuiti orrori ed iniquità commessi da altri capimassa.

Read More

Ennio Morricone: il maestro delle musiche

Posted by on Lug 7, 2020

Ennio Morricone: il maestro delle musiche

Lo si definisce poco facondo, piuttosto austero, di temperamento collerico. Non ha, un giorno, ricondotto alla porta, sotto una scarica di bastonate, un giornalista che l’aveva chiamato Sergio Leone? Ennio Morricone non ama l’approssimazione. Egli diffida di quei cronisti, che, troppo spesso, tradiscono il suo pensiero.

Read More

Vita temeraria di Nino Bixio

Posted by on Mag 25, 2020

Vita temeraria di Nino Bixio

Fra i personaggi storici che i nostri maestri avevano l’ingenua pretesa di gabellare per favolosi, uno conservava non so che indistinta attualità.. Era forse a causa del suo nome infantile, che lo faceva omonimo di tanti? O della x che rendeva arduo a compitarsi il suo cognome breve? O semplicemente era il suo berretto di tenente colonnello, più bello con i galloni e la visiera di quello tondo e disadorno del Generale Garibaldi? Nella penombra dei secondi piani , Nino Bixio fermava, per un istante, la nostra sensibilità.

Read More

Luigi da Itri, l’emigrante

Posted by on Mag 20, 2020

Luigi da Itri, l’emigrante

Luigi Saccoccio, mio nonno paterno, era nato ad  Itri, la cui gente contendeva alle rocce la sua vita, che era dura e difficile. I suoi uomini facevano i contadini, i pastori e i carbonai nei boschi che rivestivano le colline, disseminate di olivi secolari. Luigi, dopo aver finito il servizio militare, decise di emigrare in terre più grasse. 

Read More

Preghiera alla Madonna della Civita per la cessazione del coronavirus

Posted by on Mag 10, 2020

Preghiera alla Madonna della Civita per la cessazione del coronavirus

Vorremmo avere la parola alata e penetrante di Cicerone

per suscitare nei cuori esacerbati un fervido palpito.

      Ci raccomandiamo a Te, o Vergine Maria, con slancio di fede,

      affinché la morte la smetta di falciare vite umane,

      che non  hanno avuto,  a volte,  l’onore di un cippo

      o di un marmoreo monumemto, che l’Angelo del Signore,

      l’Angelo delle tombe, amorevole, avrebbe ricoperto delle sue ali,

     difendendole  dagli insulti  delle procelle e dei venti.

     C’è nel nostro sguardo tutta  la possanza dell’umile prece

     che  sui poveri morti invoca refrigerio e luce sempiterna.

Read More