Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

PAPONE, CAPRILE E IL FERNANDO RICCARDI BAMBINO

Posted by on Apr 26, 2020

PAPONE, CAPRILE E IL FERNANDO RICCARDI BAMBINO

Caprile casale di Roccasecca ai piedi della montagna Sacra dove è nato San Tommaso d’Aquino è un piccolo borgo ma dalla grande storia come spesso abbiamo evidenziato in questo blog. La meravigliosa Chiesa Parrocchiale di Santa Maria delle Grazie che sovrasta l’accogliente piazzetta ha sul suo campanile un orologio Borbonico cheè un unicum per il tipo di funzionamento. Sulla facciata che guarda la pianura del Liri impera un affresco di San Cristofaro risalente al XVII sec. che salutava i viandanti e i pellegrini Laborini che transitavano di li come oggi accoglie i visitatori armati di macchine fotografiche e video camere.

Read More

Il Brigante Papone

Posted by on Apr 24, 2020

Il Brigante Papone

Domenico Colessa, ovvero il brigante Papone, nacque il 29 Settembre 1607 a Caprile di Roccasecca. In quegli anni, Caprile e Roccasecca appartenevano al duca di Sora Giacomo Boncompagni, figlio legittimo del pontefice Gregorio XIII. Colessa veniva chiamato, dai suoi compagni, con il curioso nomignolo di “ Papone” di cui non si conosce l’esatto significato.

Read More

A SANTA MARIA CAPUA VETERE SI RITORNA A PARLARE DEL 1799

Posted by on Apr 23, 2020

A SANTA MARIA CAPUA VETERE SI RITORNA A PARLARE DEL 1799

Il lungo viaggio della “storia” sarebbe meglio dire del “ripristino della verità storica” dell’ Ass. Id. Alta Terra di Lavoro dopo aver toccato l’alta Terra di Lavoro del territorio aurunco tra Sessa, Itri, Castelforte, Minturno e Cellole è sceso al centro della più antica provincia di Europa, cancellata dal Fascismo, per esattezza a Santa Maria Capua Vetere.

Read More

Peste manzoniana e Covid -19, analogie sorprendenti di Fernando Riccardi

Posted by on Apr 20, 2020

Peste manzoniana e Covid -19, analogie sorprendenti di Fernando Riccardi

Alzi la mano chi di voi, in questo persistente e duro periodo di “arresti domiciliari”, non è andato indietro con la mente ai tempi lontani, belli e spensierati del Liceo, quando l’unica preoccupazione era quella di uscire incolumi dalle interrogazioni che incombevano come una lama affilata sulla nostra testa di inguaribili scavezzacolli.

Read More

NEL 1799 TRAETTO, OGGI MINTURNO, ERA SANFEDISTA E REALISTA

Posted by on Apr 8, 2020

NEL 1799 TRAETTO, OGGI MINTURNO, ERA SANFEDISTA E REALISTA

Dopo aver fatto tappa ad Itri e a Castelforte l’Ass. Id. Alta Terra di Lavoro nel presentare il testo in copia anastatica di D. Petromasi che narra l’epopea dell’esercito Crociato e Cristiano, nell’uso comune chiamato della Santa Fede, guidata dal Card. Fabrizio Ruffo, sabato 23 marzo 2019 s’è fermata a Minturno grazie alla volontà del Comune e al Comitato Luigi Giura che hanno organizzato il convegno per presentare il suddetto testo e per parlare delle vicende drammatiche del 1799 che hanno interessato la cittadina aurunca.

Read More
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: