Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

Michele Pezza, detto “Fra’ Diavolo”, e i suoi dieci fratelli e sorelle

Posted by on Lug 11, 2020

Michele Pezza, detto “Fra’ Diavolo”, e i suoi dieci fratelli e sorelle

Francesco Pezza  sposa, in prime nozze,  Arcangela Matrullo, che  possedeva, come si rileva in un certificato catastale, un podere a vigneto e uliveto, a Santo Stefano. I Pezza avevano otto mule e sei cavalli, con cui Francesco esercitava il mestiere di vetturale. Egli aveva anche l’uso di un frantoio, come appare da una ricevuta rilasciata per l’affitto di alcuni locali adibiti a montano, dove venivano molite le olive.

Read More

Lo studioso itrano Alfredo Saccoccio difende Fra’ Diavolo

Posted by on Lug 10, 2020

Lo studioso itrano Alfredo Saccoccio difende Fra’ Diavolo

   Nell’incontro presso la sede dell’Associazione Culturale Teatrale Mimesis di Itri lo storico Alfredo Saccoccio ha sostenuto, con la massima obiettività, che il temuto e famoso capomassa è stato un eroe della patria    e non un brigante, a cui, troppo spesso, furono attribuiti orrori ed iniquità commessi da altri capimassa.

Read More

Una cospirazione in piena luce

Posted by on Lug 3, 2020

Una cospirazione in piena luce

A tanti piace sentirsi una vittima anche al giacobino moderno, interessante conoscere cosa pensano oggi e di seguito vi invitiamo a leggere e che non deve meravigliarci se nel nostro mondo sono tanti i giacobini che sventolano la nostra Sacra Bandiera!!!

Read More

I “comitati di salute pubblica” sono tipici di ogni regime

Posted by on Giu 25, 2020

I “comitati di salute pubblica” sono tipici di ogni regime

Il comitato che sta governando l’Italia del Covid-19 è composto da persone totalmente estranee ai compiti loro assegnati. Per compredere cosa potrebbe accadere a chi usa il potere senza freni basta guardare la storia. Anche i governanti farebbero meglio a conoscerla, perché chi agisce restringendo le libertà alla fine l’ha sempre pagata cara.

Read More

COMMEMORAZIONE DEI MARTIRI DI ISOLA LIRI DEL 12 MAGGIO 1799

Posted by on Giu 17, 2020

COMMEMORAZIONE DEI MARTIRI DI ISOLA LIRI DEL 12 MAGGIO 1799

Per i noti motivi legati al Covid-19 “La Giornata della Memoria” del Regno di Sicilia, del Regno di Napoli e del Regno delle Due Sicilie del 12 maggio 2020 non è stata possibile ricordarla con una Messa alla Chiesa di San Lorenzo di Isola Liri che verrà invece officiata Sabato 20 giugno 2020 alle ore 18:00 da Don Alfredo Di Stefano sempre ad Isola Liri e sempre alla Chiesa di San Lorenzo.

Quest’anno ci sarà una importante novità infatti verranno ricordati anche i Martiri di Casamari che il 13 maggio 1799 subiro la stessa fine delle vittime di Isola Liri per mano della stessa canaglia, l’esercito Giacobino Francese, che il 26 maggio 2020 son diventati Santi.

Read More