Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

Ci risiamo…

Posted by on Feb 27, 2022

Ci risiamo…

’O ‘i lloco, mò succede…

’O ‘i lloco, mò succede…

E’ succiesso!”La Russia ha invaso l’Ucraina…

…e subito i giornalisti di Mamma Rai e di tutte le altre reti private, in massa, hanno dato inizio ai loro show personali. Tutti, tranne uno, il Vespone nazionale che, apprendendo la notizia quand’era ancora in pigiama, ha cominciato a dare in escandescenze e ad inveire contro Putin.

Read More

FRA DIAVOLO RITORNA AGLI INCURABILI DI NAPOLI GRAZIE AD ERMINIO DE BIASE

Posted by on Feb 19, 2022

FRA DIAVOLO RITORNA AGLI INCURABILI DI NAPOLI GRAZIE AD ERMINIO DE BIASE

Qualche tempo fa, che etichettarlo felice sarebbe un pochino esagerato ma ricordarlo almeno più tranquillo si può, Erminio De Biase ha voluto, convincendo il Prof. Gennaro Rispoli responsabile del Museo degli Incurabili, organizzare un importante ed inedito convegno al suddetto Museo che ha avuto come protagonista Michele Arcangelo Pezza alias Fra Diavolo colonnello dell’esercito napoletano e Duca di Cassano.

Read More

Onorate l’altissimo… profilo

Posted by on Gen 23, 2022

Onorate l’altissimo… profilo

Prendendo spunto da questo verso di Dante che fa anche da epitaffio al suo cenotafio eretto nella Chiesa di Santa Croce a Firenze, parliamo oggi del profilo più “alto” (che più alto non si può) oggi in circolazione.

Read More

Napoli 1837

Posted by on Dic 24, 2021

Napoli 1837

Nella primavera/estate del 1837, ognuno dei dodici quartieri in cui veniva suddivisa la città di Napoli era animato da un continuo viavai di carrettoni neri, una sorta di carri funebri modello “station-wagon”, dove venivano ammassati, uni sugli altri, i tanti morti di colera.

Read More

Una lettera dal “Terzo Mondo”

Posted by on Nov 24, 2021

Una lettera dal “Terzo Mondo”

Egregia signora,

Lei ha pienamente ragione quando afferma che Napoli è “fatiscente e soffocata dai suoi debiti, piena di problemi come la Galleria Vittoria, la metro incompiuta e malfunzionante, l’organico comunale drammaticamente insufficiente, la povertà e la disoccupazione esplosive, la spazzatura, la camorra” e… chi più ne ha più ne metta. È tutto vero, come darLe torto?!?

Read More