Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

NOTAIO DEL RE MASSIMO FELICE ABBATE CITTADINO VIRTUALE DI CASTELLINO BIFERNO

Posted by on Ago 12, 2020

NOTAIO DEL RE MASSIMO FELICE ABBATE CITTADINO VIRTUALE DI CASTELLINO BIFERNO

Buon giorno

ho appreso dalla lodevolissima attività divulgativa di Pino Aprile, dell’esistenza in codesto formidabile Comune di Castellino del Biferno di un’anagrafe dei cittadini virtuali a sostegno delle assai encomiabili iniziative intraprese dall’eccellentissimo sindaco sig. Enrico Fratangelo.

Faccio pertanto formale domanda di iscrizione a codesta Vostra anagrafe dei cittadini virtuali ed a tal fine comunico i miei dati anagrafici, che sono i seguenti:

ABBATE MASSIMO FELICE

nato a GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA) il 1/1/1961;

residente e domiciliato a GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA), Via Aniello Palumbo n. 48;

(attività) NOTAIO ed artista di strada.

Spero vivamente che la mia domanda venga accolta e porgo molti cordiali saluti

Massimo Felice Abbate

P.S. Viva il popolo DUOSICILIANO (checchè ne dica l’eccellentisimo sig. Prefetto di Campobasso …è solo una questione di Storia!…..)









Read More

SULLA NOSTALGIA E SU POSILLIPO (“‘o nnapulitano, è lingua che si difende da sola!” PARTE II)

Posted by on Lug 18, 2020

SULLA NOSTALGIA E SU POSILLIPO (“‘o nnapulitano, è lingua che si difende da sola!” PARTE II)

Carissima Ass.Id.Alta Terra di Lavoro,

poichè, magnanimo, hai pubblicato (“posted on Giu 10, 2020”) sul “nostro” blog il mio precedente scritto in argomento

e poiché il mio primogenito Luigi (che mi ha letto! ed ha anche apprezzato! tanto che) mi ha fornito degli interessantissimi spunti in argomento, che vanno assolutamente condivisi, continuo il “pariamiento”, con la speranza di non urtare troppo la suscettibilità del carissimo Erminio, tetragono nel suo scetticismo.

Sono “solo” due capitoletti senza nessuna conclusione (!?), che lascio, confidando sul prosieguo della tua magnanimità, a chi avrà, ugualmente, la bontà di continuare a leggermi.

Read More

ERMINIO DE BIASE RISPONDE A MASSIMO FELICE ABBATE

Posted by on Giu 18, 2020

ERMINIO DE BIASE RISPONDE A MASSIMO FELICE ABBATE

Mio caro amico, come quella domenica mattina dello scorso gennaio, ascoltavo in silenzio, a bocca aperta, le tue dotte annotazioni sulle mura greche davanti alle quali sostavamo, così ora, dopo aver letto le tue… “riflessioni”, resto altrettanto a bocca aperta, ma, sicuramente, non in silenzio.

Read More

POVERA ITALIA!!!!

Posted by on Apr 20, 2020

POVERA ITALIA!!!!

Povera Italia:

hai trovato una Napoli ed un Sud che rispettano le Tue regole e non l’avresti  mai detto. Infatti non lo dici. Mi raccomando siate magnanimi, Voi non diteglielo, le sofferenze del Covid19 bastano ed avanzano per tutti.

Read More

MASSIMO FELICE ABBATE NOTAIO ARTISTA DI STRADA

Posted by on Nov 11, 2019

MASSIMO FELICE ABBATE NOTAIO ARTISTA DI STRADA

Se vuoi vedere, ascoltare, assistere o stupirti di fatti, di situazioni uniche e inedite non devi far altro che andare a Napoli perché non credo che, andando in giro per il mondo, puoi trovare un Notaio che è anche un artista di strada.

Parlo del carissimo amico, identitario, insorgente e brigante Massimo Felice Abbate che per lavoro fa il Notaio ma per passione è anche artista di strada oltre che grande cultore e studioso della napoletanità. Lo abbiamo ammirato nella recitazione de L’Infinito di Leopardi in napoletano, è stato anche consulente linguistico della scrittrice Luisa Matera, è impegnato stando in prima linea nel difendere non soltanto la sua storia napolitana ma anche la sua terra, insomma è una fonte inesauribile di energia e di volontà che ha portato il Mattino di Napoli a interessarsi di lui come di seguito potete notare.

Read More