Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

TRAFALGAR SQUARE? ANCHE LI NAPOLI METTE BECCO

Posted by on Nov 12, 2022

TRAFALGAR SQUARE? ANCHE LI NAPOLI METTE BECCO

non è una novità trovare uomini di scienza, soprattutto medici, che per passione sono anche ricercatori storici, d’arte e di cultura in genere, uno di questi è il Professor Francesco Iodice  che ci da la possibilità di pubblicare un suo articolo scritto nel 2007 sul sito www.ordinemedicinapoli.it che parla anche del 1799 napoletano, anno a noi molto caro. non aggiungo altro e di seguito il lavoro…………

Read More

MICHELE PEZZA RACCONTA…MICHELE PEZZA ALIAS FRA DIAVOLO

Posted by on Mag 9, 2020

MICHELE PEZZA RACCONTA…MICHELE PEZZA ALIAS FRA DIAVOLO

Grazie all’impegno di Erminio De Biase, con il supporto dell’Ass. Id. Alta Terra di Lavoro e di Alfredo Saccoccio, il mondo napolitano ha avuto il piacere di e l’onore di conoscere Michele Pezza, giovane e brillante medico napolitano che svolge la sua opera a Benevento, ma, altresì, assistiamo all’entusiamo con cui Michele, insieme alla sua famiglia, fa emergere nella sua migliore veste la figura del suo grande antenato.

Michele Pezza in pochi mesi è stato uno dei protagonisti di importanti convegni dedicati a Michele Arcangelo Pezza Colonnello dell’Esercito Napoletano e Duca di Cassano alias Fra Diavolo di cui ricordiamo quello organizzato al museo delle Arti Sanitarie degli Incurabili proprio in un undici novembre, data in cui fu vigliaccamente giustiziato in maniera barbara dall’abusivo Regno Giacobino Francese con il trono che nepotisticamente veniva occupato da Giuseppe Bonaparte, e quello dell’otto settembre 2019 dove per la prima volta in Italia è stato scoperto un busto dedicato al Mito Itrano, Laborino e Napolitano. Ad inizio dell’anno 2020 Michele ha rilasciato un importante su “IlMattino di Napoli” dove ha esaustivamente spiegato perchè il suo illustre antenato merita un posto di rilievo nella storia napolitana, in quella universale già lo occupa, ed è stato ospite in un programma Rai, dedicato a Fondi e al suo territorio, dove ha parlato di Fra Diavolo.

Di seguito copia dell’articolo cartaceo e del link del programma Rai

Claudio Saltarelli

https://www.raiplay.it/video/2020/04/di-l-dal-fiume-e-tra-gli-alberi-S2E11-Fondi-e-Sperlonga-terra-di-nessuno-0a23391f-59ee-4f00-a450-3d1d3438e479.html

Read More

29 marzo 1799: i francesi entrano a Siena

Posted by on Mag 8, 2020

29 marzo 1799: i francesi entrano a Siena


Il 29 marzo 1799 entra in Siena, guidato dal generale Vignolle, il primo nucleo dell’esercito francese composto da 500 fanti e 50 usseri a cavallo; ormai il governo granducale toscano è rovesciato con la capitolazione di Firenze. Ad attenderli a porta Camollia c’è una folla di giacobini, israeliti, democratici e repubblicani, che li ritengono i salvatori dei popoli, i liberatori d’Italia. 

Read More

LA MORTE DI GIUSEPPE GALASSO: SE NE VANNO SEMPRE I MIGLIORI (ANTIBORBONICI)

Posted by on Feb 14, 2018

LA MORTE DI GIUSEPPE GALASSO: SE NE VANNO SEMPRE I MIGLIORI (ANTIBORBONICI)

Nell’autunno 2009 ci fu, a Napoli, un’importante iniziativa culturale: Napoli, una biografia lunga 25 secoli, promossa dal Corriere del Mezzogiorno e dalla Confindustria Campana, in collaborazione con il Teatro di San Carlo e con il Centro di Produzione Rai di Napoli, nel cui Auditorium, si organizzò un ciclo di dieci lezioni/conferenze te­nute da importanti specialisti, tutti coordinati dal prof. Giuseppe Galasso.

Read More